AIV - Associazione di Valutazione Italiana

Newsletter settembre-ottobre 2013

Care amiche e cari amici dell'Associazione Italiana di Valutazione,

il secondo numero della Newsletter settembre-ottobre 2013 "Idee per una cultura della valutazione" affronta il tema della valutazione nell'ambito della pubblica amministrazione italiana. Rosalba Chiarini (Università di Roma 3) esamina criticamente la valutazione della dirigenza secondo l'impianto della Riforma Brunetta mentre Vincenzo LorenziniEnrica ContiPietro Curzio (coordinatori del Gruppo Tematico "PA e Performance" all'interno di AIV) stimano i fabbisogni formativi dei valutatori dei costituendi Organismi Indipendenti di Valutazione e analizzano il recentissimo decreto legge 101, che trasferisce le competenze in materia di valutazione dei dirigenti dalla CiVIT all’ARAN (Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni). Il mio contributo esamina le possibili sinergie tra spending review e valutazione delle performance amministrative.

Vi invito ad intervenire con commenti e proposte su quale ruolo potrebbe svolgere AIV rispetto ad ARAN al fine di promuovere un dialogo costruttivo per la valutazione delle prestazioni dei dirigenti e delle amministrazioni.

I vostri commenti su questo tema specifico nonché i vostri contributi di idee e suggerimenti per migliorare le nostre iniziative sono importanti al fine di sostenere il dibattito all'interno dell'Associazione e rafforzare la cultura della valutazione in Italia. La forza identitaria di AIV consiste nella multidisciplinarietà e nella capacità di integrare prospettive teoriche e strumenti metodologici diversi, per trattare la complessità della realtà che ci circonda e generare conoscenza utile alla politica. Il nostro obiettivo è far leva sulla nostra forza identitaria per contribuire a formulare orientamenti culturali e criteri di giudizio utili ad affrontare con maturità, conoscenza e competenza le principali sfide professionali e politico-sociali odierne, contribuendo al dibattito scientifico e istituzionale e stimolando quegli interlocutori tuttora meno avvertiti sul valore della valutazione nelle politiche pubbliche.

Per proporre approfondimenti sui temi trattati o per segnalare altri temi di vostro interesse, scrivete a segreteria@valutazioneitaliana.it.

In ultimo, vi segnalo alcuni appuntamenti importanti per tutti coloro che sono interessati ad approfondire i temi della valutazione:

Nell’ambito della conferenza annuale dell’Associazione Italiana di Sociologia (AIS), nella sezione Metodologia e Sociologia del diritto, vi segnalo la sessione congiunta AIS-AIV su "Valutazione dell’Università e della Ricerca", l’11 ottobre  presso l’Università di Firenze. Parteciperanno tra gli altri, Stella Agnoli, Giampietro Gobo, Mita Marra, Francesco Mazzeo, Carlo Pennisi e Emanuela Reale (vedi programma sul nostro sito).

Il prossimo 16 ottobre si apre a Washington DC la conferenza annuale dell’American Evaluation Association (AEA) con oltre 60 sessioni parallele, più di 20 tavole e rotonde, e all’incirca 2000 valutatori che scambieranno riflessioni, esperienze e pratiche di lavoro.  http://www.americanevaluation.org/search13/allschedule.asp

Con viva cordialità,

Mita Marra

Presidente - Associazione Italiana di Valutazione

AIV c\o Studio Associato Tora VinciGuerra - Via Garibaldi 99 00047 Marino (RM)